Acquistare o vendere casa è un passo importante: per agevolare le persone che non dispongono della liquidità necessaria per le spese, abbiamo reso possibile l'esecuzione delle operazioni tramite la formula Rent to Buy

In cosa consiste?
Innanzitutto è importante sottolineare che si tratta di un programma preparatorio all’acquisto e non di uno strumento finanziario: si tratta in altre parole di una particolare modalità di compravendita che consente di entrare nell’abitazione scelta (rent), per diventarne i reali proprietari in un secondo momento (buy).

Come funziona?
Nella fase iniziale della transazione, l’acquirente versa un acconto al venditore per continuare successivamente a versare mensilmente un importo equivalente a un normale affitto. Della quota pagata, una parte sarà destinata ad essere salvata in una sorta di deposito che andrà a colmare le restanti spese per l’acquisto dell’immobile. 

Quali sono i vantaggi per chi vende?
Le difficoltà finanziare di chi intende acquistare si riflettono come conseguenza diretta su chi desidera invece vendere l’immobile. Il Rent to Buy è in questo caso una valida alternativa alle forme tradizionali di contratto di vendita o di locazione. Grazie a questa formula d'acquisto è possibile rivolgersi a un target difficilmente raggiungibile in altri casi perché costretti a rinunciare all’accensione di un mutuo.